L’acqua in tavola

L’acqua in tavola
22 Gennaio 2005 fondazioneamga_admin

L’acqua in tavola

Caratteristiche, produzioni, consumi, controlli e legislazione vigente per le acque potabili, le minerali naturali, le acque di sorgente, le acque in boccione e quelle affinate al punto d’uso.

Giorgio Temporelli, Nicoletta Cassinelli

FrancoAngeli Editore

Data Pubblicazione: gennaio 2005
ISBN: 88-464-6428-1
Pagine: 220
Prezzo €: 24,00

Il presente volume intende fornire al consumatore un’ampia panoramica sull’acqua in tavola, ovvero l’acqua che beviamo e utilizziamo per cucinare.
L’acqua ad uso alimentare può essere “non trattata”, come l’acqua minerale naturale e di sorgente, o “trattata”, come “l’acqua del rubinetto” distribuita dagli acquedotti, e l’acqua purificata, distribuita in boccioni o servita sfusa nei ristoranti.
Questo libro illustra le principali caratteristiche delle diverse tipologie di acqua, le tecniche di produzione, gli aspetti economici e gli effetti sulla salute.
In particolare è effettuata un’analisi comparativa delle diverse acque dal punto di vista economico e qualitativo.
A completamento del quadro fornito, sono riportate in appendice le principali normative che regolano la produzione e definiscono gli standard qualitativi delle acque a tutela della salute dei consumatori.